Reggio TV riattiva M.Poro (VV)

Torna di nuovo attivo dopo 2 mesi di inattività il mux Reggio TV emesso sul 45 UHF da M.Poro (VV) ; da un analisi del mux è evidente un cambio di modulazione che passa da QPSK IG1/32 a 16QAM IG 1/4 Fec 3/4 che garantisce un bitrate totale di 13270 bps (13Mbit-liberi 1.1Mbit) ; si suppone che questo cambio di modulazione ed intervallo di guardia sia imputabile al fatto di dover sincronizzare in SFN più siti trasmissivi .
All’interno del mux sono contenuti 6 servizi TV tra i quali 2 canali a nero , ed un clone con flusso proprio e più basso del canale principale  (Reggio TV , trasmesso in 4/3 a differenza di quello presente nel mux VideoCalabria UHF28 trasmesso in 16/9) .

Reggio TV LCN14
RTC TELECALABRIA LCN17
Reggio TV INFORMAZIONE LCN198
GDS TV LCN601
REGGIO TV MEDICINA LCN658
REGGIO TV ECONOMIA LCN659
Ripete Reggio TV

Il gruppo Rtl102.5 regala l’Alta Definizione

Dal primo Dicembre i canali musicali del gruppo RTL ( RTL102.5 , Radio Freccia e Radio Zeta) , spengono la defizione Standard per regalare sul digitale Terrestre l’alta definizione , aggiungendo quindi i propri canali a quelli trasmessi in HD in tecnica DVB-T.

Sul mux Timb1 (UHF47) i canali interessati sono RTL102.5 (LCN36-536) e Radio Freccia (LCN258 -558) , mentre sul mux Timb2(UHF55) è Radio ZETA (LCN266) a diventare HD. Tutti e tre i canali aggiungono al logo in Video l’indicazione HD.
Tuttavia vogliamo ricordare che sul satellite Hot Bird 13° Est la quale ospita tra le altre le piattaforme italiane TivuSat e Sky , era già possibile usufruire di una più ampia offerta di canali , tutti in HD , del gruppo RTL102.5.

Sul mux TeleRadioSperanza (UHF23- Vibo Valentia) , problemi di collegamento per il canale Telemia (LCN85) ; sembra infatti non presente in ingresso dell’encoder del canale  alcun segnale Audio/Video , tuttavia il canale è normalmente visibile sul proprio MUX trasmesso sull’UHF21 da Rosarno (RC).

Video Calabria Break news (aumento copertura) e nuovo canale nel mux EsseTv

Si informa che Video Calabria ripristina la piena potenza della postazione di M.Poro (VV) (UHF28) e comunica che per coprire meglio l’area di Chiaravalle e zone limitrofe l’emittente omonima di punta del mux (LCN13), viene inserita nel mux TeleJonio (UHF21- Brognaturo) per coprire l’area dove non è presente col proprio mux (UHF28).

Sempre da M.Poro (VV) , risulta spento da ormai 2 mesi il mux ReggioTV (UHF45).

Inoltre da Tiriolo nel mux EsseTv (UHF27) viene inserito con LCN643 Radio CRT in modalità TV con pannelli informativi dell’emittente e l’audio della Radio .

LaC aggiunge la guida programmi

Novità in casa La C (LCN19) , da oggi nel mux Telespazio TV Studio3  (UHF34) ; già da stamattina i tecnici del gruppo ADN sono al lavoro per aggiungere la guida programmi a LaC ed al clone LaC HD (LCN519) .

La tecnica usata è quella dell’estrazione e copia del pid EIT del mux LAC (UHF33 -Vibo Valentia) , infatti con un analizzatore di flusso TS è possibile consultare la guida programmi dei canali non presenti sul mux Telespazio; questo metodo ha comportato l’allineamento dei service ID a quelli presenti nel mux LaC nel flusso del multiplex di destinazione (STUDIO3) che per il telespettatore impone la risintonizzazione ,  pena nella peggiore delle ipotesi non poter usufruire del canale in quanto il decoder rimuove i 2 servizi non validi senza inserire i nuovi con diverso Service ID.


Questo tipo di tecnica di inserimento EPG però non garantisce il funzionamento della guida programmi in alcuni ricevitori o TV come da immagine seguente del programma usato per l’osservazione.

Update 27/11/2020 – Modificate le informazioni all’interno dell’EPG , adesso la guida programmi di LaC sul mux Studio3 è correttamente funzionante.

Con lo stesso programma viene invece visualizzata ad esempio la guida programmi di VideoCalabria (LCN13-UHF28).

Nello stesso mux , cambio di risoluzione per Gold 78 (LCN78) che diventa HD , mentre viene rimosso il canale fantasma DonnaShopping.

Canali HD in chiaro presenti sul Digitale Terrestre

Con l’avanzare della tecnologia , nuovi televisori ed apparecchi di ricezione con implementati anche i codec H264 & H265 (Mpeg4 & HEVC) cominciano ad affacciarsi nei mux Nazionali , Interregionali e Locali ,  canali in queste nuove codifiche . In questo articolo passiamo in rassegna tutti i canali HD (non le copie dei canali normali in numerazione 500) presenti sui mux nostrani.
NB : per canali HD si intendono canali con risoluzione verticale pari o superiore a 720 pixel

MUX Rai3 – UHF26

RAI 1HD – LCN501

Mux Rai4 -UHF40

Rai 3HD – LCN503
Rai Sport +HD -LCN57
Rai2 HD – LCN502

Mux Mediaset 3 (UHF24-38)

Rete4 HD (LCN 4 -504)
Canale 5 HD (LCN5-505)
Italia 1 HD (LCN6-506)

Mux Cairo 2 (UHF-25)

La7 HD (LCN507)
La7d HD (LCN529)

Mux ReteA1 (UHF44)

DeeJay TV (LCN69) – DeeJayTV HD (LCN569)

Mux TimB (UHF48)

Supertennis – LCN64

Mux TimB2 (UHF55)

ALMA TV – LCN65 – 221 – 222 – 223 – 224

Radio Kiss Kiss TV (LCN158)
Cusano Italia TV (LCN264)
RDS Social TV – LCN 265

Ora Diamo uno sguardo alle locali , anche se la lista è meno nutrita dei canali Nazionali.

Mux LaC (UHF33)

La C HD (LCN519)
Versione SD presente su Mux Telespazio TV2 (UHF34 -può cambiare a seconda del sito di emissione)

La C News  24 (LCN213)

Non è stato possibile pubblicare uno screenshot dei canali in quanto non riusciamo a ricevere il mux in questione dalla nostra postazione di ricezione. 

MUX RTI-B ex Telereggio (UHF43)

Calabria News 24 (LCN90)

Per ciò che riguarda i canali in Alta Qualità (HQ) , canali trasmessi in definizione standard ma con codec H264 che garantisce appunto migliore qualità a parità di bitrate rispetto al codec Mpeg2 ne parleremo in seguito ; VideoCalabria seppur non in HD nella fascia LCN5xx (LCN 516) , non trasmette la copia dei flussi della LCN principale  (LCN13) ma lo stesso canale codificato però in H264 dove si può notare una maggiore qualità.

LCN 13 (Mpeg2)
LCN516 – H264
LCN516 – Particolare Codec , Risoluzione e Bitrate